Le origini di Babbo Natale #3

18:52

LE ORIGINI DI BABBO NATALE #3

A sei giorni dal Natale, ogni città si illumina a festa. 
Le strade si riscaldano con lo sfavillare delle decorazioni e con il via-vai delle persone finalmente in vacanza.

Io ho passato tutta la giornata in centro, a respirare la magica atmosfera dei giorni prima di Natale. Un'atmosfera particolarmente fiabesca quest'anno, a causa della fittissima nebbia che circonda la città di Neuchatel.

I bambini non aspettano altro che l'arrivo di Babbo Natale, quindi è con gioia che questa sera vi svelo alcune delle ultime curiosità su questo mitico personaggio delle feste!

Ecco le domande che vi avevo anticipato nella scorsa puntata, che trovi a questo link.

Babbo Natale riceve dei regali?

A volte succede che nelle lettere che i bambini gli inviano, Babbo Natale trovi dei regali anche per lui. Ma è molto raro, visto che il suo obiettivo è quello di donare! 
Per questo incoraggia sempre tutti i bambini a continuare a scrivergli.

Babbo Natale è sposato?

È difficile preservare un ambiente matrimoniale, per chi, come lui, va di caminetto in caminetto! Inoltre negli altri mesi dell'anno, Babbo Natale ha molto da fare, con tutti i cataloghi di giocattoli da leggere, per tenersi al corrente delle novità. Quest'anno per esempio ha dovuto informarsi su attrezzi come la GoPro e orologi che si connettono ad internet! 
Delle volte gli è capitato di incontrare la Befana, la simpatica strega della tradizione italiana, che volava su una scopa per portare caramelle e regalini la notte della vigilia dell'Epifania. Personaggi affascinanti tutti e due, ma le loro agende non sono compatibili! E per di più, la regione di Babbo Natale è troppo fredda per una strega mediterranea.

A questo proposito, dove vive Babbo Natale?

Dopo innumerevoli proposte, si è infine stabilito a Rovaniemi, in Lapponia. Dove le sue renne possono essere nel loro ambiente naturale. Certo, non dimentichiamo la sua doppia residenza nell'Isola di Natale, al largo dell'Australia!

Ecco la domanda a cui cercherò di dare una risposta nell'ultimo post a tema natalizio di domani:
È ancora ragionevole credere in Babbo Natale?

Prima di lasciarvi, voglio proporvi questa volta, la ricetta di un dolce tipico della mia regione d'origine, il Salento
I PURCIDDHUZZI, sono dei dolci della tradizione salentina, che non mancano mai nel periodo natalizio. 

Ho trovato due video, che raccontano passo dopo passo la preparazione di questo dolce.
Spero che possa essere utile a qualcuno di voi. Perché la cultura è fatta anche di tradizioni culinarie, soprattutto durante le feste!



Non perdetevi l'ultimo appuntamento di domani con le Origini di Babbo Natale!

You Might Also Like

2 commenti

Fai sapere la tua! Sempre nel rispetto di tutti.