Torre degli Spiriti

19:50


TORRE DEGLI SPIRITI - METZ

Lo leggi in 2 minuti.

Se ci si spinge lontano dal centro storico di Metz per una lunga passeggiata, si possono ammirare le antiche mura e respirare la storia del luogo, tra il verde incontrastato delle rive della Mosella.

La muraglia con il suo percorso sinuoso fece di Metz la prima roccaforte del regno di Francia

Il suo perimetro, lungo 7 km per un'altezza da 8 a 10 metri e una larghezza di 3 metri, era interrotto da porte, cancelli, ponti, bastioni, fronti e torri. 

Nel 14° secolo le torri erano ben 67, più della metà appartenevano alle corporazioni dei mestieri. 
Quadrate, circolari o pentagonali, queste torri sorpassavano l'allineamento delle mura per cogliere il nemico di sorpresa ed avevano nomi spaventosi: torre dell'Inferno, torre del Diavolo, ecc. 

Vicina al ponte dei Grilli, la torre degli Spiriti è composta da due piani. 
Il piano superiore ospita una sala molto bella, con la volta a ogiva costolonata
Dei fori circolari praticati sui fianchi permettevano il tiro di precisione. 

Danneggiata durante la liberazione di Metz nel 1944, la torre è stata restaurata dalla fondazione “Monuments Historiques”. 

Oggi è considerata una tra le più belle vestigia, testimone della storia delle fortificazioni della città vecchia.
Inoltre da il nome ad una consistente associazione di giochi di ruolo di carattere storico.

You Might Also Like

0 commenti

Fai sapere la tua! Sempre nel rispetto di tutti.